Snam è una società per azioni a presidio delle attività regolate del settore del gas in Italia. Le sue origini risalgono al 2000, quando Eni delegò all’allora Snam Rete Gas le attività di trasporto e distribuzione oltreché il processo di rigassificazione del gas liquido naturale. Nel settore, Snam è un leader europeo, grazie agli ingenti capital investiti e alle strategie vincenti di conduzione del proprio business. La società si è evoluta e specializzata tramite acquisizioni (per esempio Italgas nel 2009) e riorganizzazioni interne  (per esempio, nel 2012, il distaccamento del servizio di distribuzione e misurazione alla controllata Snam Trasporto). Con la sua rete di gasdotti di circa 32.000 km, 8 campi di stoccaggio, oltre 52.000 km di rete di distribuzione e un terminale GNL, Snam è un colosso nel suo settore gas. Nel 2012 ha trasportato 75,8 miliardi di metri cubi di gas, ne ha movimetati15,6 miliardi attraverso i campi di stoccaggio e distribuito 7,5 miliardi ai propri utenti. La stabilità dell’azienda sul mercato e le sue potenzialità sono evidenti dai trend di mercato e dai risultati positivi in termini economici che l’azienda ottiene già da molti anni.