Amazon.com è una delle più grandi aziende di commercio elettronico statunitense con sede a Seattle.
Simbolo della bolla speculativa delle dot-com degli anni novanta è tra le più grandi e innovative realtà aziendali che esistano nell’economia digitale.  Amazon.com: azienda di commercio elettronico
Fondata nel 1994 con il nome di Cadabra.com da Jeff Bezos  e lanciata nel 1995, Amazon.com iniziò come libreria online, allargando presto la gamma dei prodotti e creando altri siti in Canada, Regno Unito, Gemania, Austria, Francia, Spagna,Italia e Cina.
Capace di introdurre con successo prodotti come il Kindle, ha rivoluzionato le abitudini di lettura di un’intera generazione di consumatori.
L'azienda cresce rapidamente collocandosi nel 1995 alla Borsa di NewYork. 
Se già nel 2013 aveva gia chiuso l'esercizio con un fatturato pari a 74.452 miliardi di dollari, nei soli primi mesi del 2016 chiude con 513 milioni di dollari di ricavi netti.
La società conferma di voler attuare nuove strategie di crescita per aumentare ancora di più la sua posizione di leadership nel settore, aggiungendo nuove zone a quelle già presenti in tutto il mondo.