Forex News

  1. L’EUR/USD ha liquidato le offerte prima di 1,3800 ed è salito fino a 1,3822 in vista dei dati preliminari sugli indici PMI in Eurolandia. Stando ai lanci d’agenzia, le sofferenze delle quattro principali banche cinesi sono aumentati da 7,65 mld
  2. L’euro si mantiene in posizione di forza e si sta muovendo sopra la media a 21 dopo i tentativi di discesa visti ieri.Canada protagonista e dollaro americano che tenta delle correzioni senza riuscire a recuperare terreno significativamente dopo i N
  3. Sono ritornati i timori per l’economia, in particolare USA, che ha fatto posticipare le aspettative di un rientro delle misure straordinarie, QE, tramite tapering, a marzo 2013. Il clima ottimale per gli INDICI è stato interrotto ieri, dopo i nuov
  4. I movimenti che abbiamo visto ieri chiarificano come gli investitori stanno ragionando e quali possano essere le loro aspettative.I movimenti che abbiamo visto ieri chiarificano, semmai ce ne fosse bisogno, come gli investitori stanno ragionando e qu
  5. Di Giuseppe Di Vittorio   L’edizione invernale dell’Itf di Rimini, la fiera del trading online, si terrà venerdì 15 novembre. L'incontro è in agenda sempre nella città romagnola. Nel programma si alterneranno momenti di trading
  6. In Asia, il forex è rimasto all’interno di fasce, con l’USD/JPY all’interno di una banda da 20 pip delimitata da 98,15 e 98,37. Stanotte i mercati valutari hanno avuto un andamento relativamente sommesso, perché gli operatori attendono il tan
  7. Yields stabili, dopo il calo recente marcato, negli USA, e con ampie ASTE su vari periodi, che non incontrano difficoltà.La settimana inizia con una lunga e importante serie di DATI economici, in particolare dagli USA, dopo lunga assenza. Oggi avrem
  8. Venerdì l’EUR/USD è salito a 1,3704. Ci sono ancora offerte intorno ai massimi dell’anno a 1,3700/10. I mercati valutari hanno iniziato la settimana con una seduta di scambi tranquilla perché il primo evento chiave della settimana, ovvero la p
  9. Venerdì l’EUR/USD ha toccato quota 1,3704. Le offerte a 1,3700/10 (massimi dell’anno) hanno arginato il rialzo, il momentum positivo si è rafforzato. La settimana è iniziata con una seduta di scambi tranquilla. Lunedì i listini asiatici hanno
  10. Archiviato non è il termine più corretto da utilizzare, se ci affidiamo alla semantica, sarebbe meglio utilizzare il termine “rimandato”.Ripartiamo con una settimana che vedrà la pubblicazione dei dati relativi al mercato del lavoro americano,

Pagine