Forex News

  1. UsdJpy da seguire ogni sera vista la situazione di potenziale rottura rialzista che potrebbe divenire realtà tra 99.35 e 99 ¾.Pronti a scendere? Non ancora! Parliamo di borse americane che, dopo le prime vendite sulla pubblicazione dei dati sul mer
  2. Come gli occhi del mercato passano sull’EU, come successo la scorsa settimana, l’EURO perde terreno vistosamente. Come gli occhi del mercato passano sull’EU, come successo la scorsa settimana, l’EURO perde terreno vistosamente. Chissà come m
  3. Gli oscillatori continuano a muoversi in linea con il mercato e scendono rimanendo in area neutrale senza dare particolari indicazioni, almeno per ora. Condizione generale di periodoIl mercato, durante la settimana appena trascorsa, ha rotto i minimi
  4. Come previsto, la BoE ha mantenuto invariato il tasso di politica allo 0,50%.Evento cruciale della giornata: le buste paga non agricole negli USA Posted by Ipek Ozkardeskaya at 8/11/2013Forex News and Events:I mercati valutari consolidano i livelli d
  5. La reazione della moneta unica europea non si è fatta attendere ed abbiamo vissuto un paio d’ore di discesa, da 1.3500 a 1.3300.Ci siamo sbagliati a livello di aspettative di azione ma non siamo mai stati tanto felici di vedere un interventismo ch
  6. Nel Regno Unito, come previsto, la BoE ha mantenuto invariati il tasso di politica allo 0,50% e l’obiettivo degli acquisti di asset a 375 mld GBP. Il principale catalizzatore della volatilità sui mercati valutari è stato il taglio del tasso della
  7. L’EUR/USD ha brevemente superato la resistenza a 1,3520/30 a New York, ma poi è stato frenato dalle offerte legate alle opzioni prima di 1,3550.Gli eventi chiave della giornata sono le decisioni di politica monetaria di BoE e BCE (rispettivamente
  8. Stiamo seguendo la possibilità di acquistare l’euro su un daily, ma lo stocastico non ancora in ipervenduto suggerisce di attendere fino a stasera.Ci siamo, la due giorni più importante del mese è arrivata, con la Banca Centrale Europea che si r
  9. Ieri ulteriore serie di DATI positivi per UK, e per l’occupazione in NZ, che hanno fatto lievitare GBP e NZD. Ieri ulteriore serie di DATI positivi per UK, e per l’occupazione in NZ, che hanno fatto lievitare GBP e NZD. In UK abbiamo avuto un ult
  10. I mercati valutari hanno adottato un approccio attendista in vista della decisione di politica monetaria della BCE di giovedì. I mercati valutari hanno adottato un approccio attendista in vista della decisione di politica monetaria della BCE di giov

Pagine