Financial news

  1. La Commmissione Ue ha formalmente avviato un'indagine antritrust relativa alla fusione da 130 miliardi di dollari tra i due colossi chimici Usa Dow Chemical e DuPont, dichiarando che l'operazione potrebbe mettere a rischio la concorrenza nei settori
  2. Aste di titoli di Stato della giornata di Giovedì 11 Agosto 2016.11:30 GB £0,85mld 2036 Index-linked Treasury Gilt;19:00 USA $15mld 30a Bonds.(SF)
  3. Nel secondo trimestre 2016, gli investitori in Etp (Exchange traded product) hanno scelto la prudenza e cercato porti sicuri. Secondo le stime di Morningstar, i prodotti indicizzati obbligazionari hanno registrato flussi netti per 6,75 miliardi di eu
  4. In Francia l'Agenzia del Tesoro AFT ha collocato 5,525 mld di euro in bond (BTF) a breve termine. Nel dettaglio sono stati assegnati 3,594 mld di euro in BTF a tre mesi con rendimento negativo al -0,572% dal -0,582% registrato nell'asta del 18 lugl
  5. Coswell, società Elite di Borsa Italiana, specializzata nel settore healthcare e cosmetica, con riferimento al prestito di titoli obbligazionari emesso in data 21 luglio 2014, "Coswell S.p.A. 6,80% 2014-2019", di nominali Euro 15.000.000,00 (Euro qu
  6. L’interesse degli investitori verso le obbligazioni ad alto rendimento è cresciuto a un ritmo forsennato nell’ultimo decennio, spinto dalla politica monetaria ultra accomodante del dopo crisi, all’origine della cosiddetta &ld
  7. La fase delle adesioni dei singoli obbligazionisti rappresentati dalla Task Force Argentina (TFA) al recente accordo con la Repubblica Argentina per il rimborso dei bond si è conclusa venerdì scorso con un livello pressoché totale. Lo comunica il
  8. Bill Gross lancia l'allarme sui rendimenti dei titoli di Stato che continuano a scendere a nuovi record negativi globali. Il guru dei bond (co-fondatore di Pimco, da cui è uscito nel 2014), attraverso un tweet pubblicato sull'account di Janus Capita
  9. Salini Impregilo ha incaricato Banca IMI, BNP Paribas, Goldman Sachs International, Natixis e UniCredit Bank AG di organizzare un roadshow con investitori qualificati, italiani ed internazionali con l'obiettivo di valutare le condizioni di mercato in
  10. Secondo quanto riporta il Financial Times, Netflix e Amazon rischiano di essere costrette a destinare “almeno” il 20% dei loro cataloghi di video disponibili in streaming alle produzioni europee. Secondo nuove normative allo studio da parte della

Pagine