Forex News

  1. Oggi giornata densa di dati economici, con il PMI settore servizi, G7 con potenziali commenti, occupazione USA, BeigeBook della FED, e decisione su tassi per CDA.In attesa della riunione ECB con la sua decisione di politica monetaria, aumentano le pr
  2. Mercati sempre molto ristretti per quanto riguarda le iniziative e la volatilità. Nessun nuovo fattore, nessun nuovo commento, e scarsi dati economici. Mercati sempre molto ristretti per quanto riguarda le iniziative e la VOLATILITà. Nessun nuovo f
  3. Oggi ulteriore lunga serie di dati EU relativi alla fiducia economia, industriali, consumatori, servizi, ma che non dovrebbero modificare gli scenari.Giornata tranquilla ieri, nel previsto. Dopo il voto EU, prima vittima, il leader del parito laboris
  4. Scarsa volatilità e rendimenti bassi proseguono senza che s’intraveda la fine all’orizzonte. I rendimenti dei titoli USA forse si stanno preparando a un rally.Draghi rinvigorisce le attese di un allentamentoScarsa volatilità e rendimenti bassi
  5. Ieri giornata densa di dati economici che hanno anche condizionato i mercati. Dapprima il PMI manifatturiero in Cina.Ieri giornata densa di DATI economici che hanno anche condizionato i mercati. Dapprima il PMI manifatturiero in CINA, in recupero olt
  6. La coppia GBP/USD resta offerta oltre la MM a 21 giorni (1,6854), gli indicatori di tendenza ribassisti perdono terreno. Oggi i mercati valutari sono per lo più guidati da dati economici. I dati relativi al PMI preliminare di maggio scatenano, sul p
  7. L'attività manifatturiera giapponese e cinese ha mostrato un miglioramento nei verbali preliminari di maggio relativi all’IPM. I verbali della riunione Fed del 29-30 aprile hanno dato nuove informazioni ai mercati. Ad aprile è stata discussa la p
  8. La coppia EUR/USD ha perso 23 punti, chiudendo a 1,3678; le dichiarazioni dei membri della BCE fanno intendere che, alla riunione di giugno, la BCE effettuerà alcuni cambiamenti nella sua linea politicaLa coppia EUR/USD ha perso 23 punti, chiudendo
  9. Continuiamo con il copia e incolla sul fronte euro, data la mancanza di volatilità descritta. L’area passante tra 1.3730 e 1.3740 potrebbe continuare a rappresentare una buona zona.Nessun dato di rilievo sul fronte macro e movimenti che hanno inte
  10. I future sul minerale di ferro sono scesi sotto i 100 USD alla tonnellata per la prima volta da quando il contratto è stato lanciato lo scorso anno. La settimana si apre con una scarsa propensione al rischio. Il calo dei contratti future sul mineral

Pagine