Financial news

  1. La banca d’affari americana Houlihan Lokey ha annunciato di aver raggiunto ieri un accordo per l’acquisizione delle attività di investment banking di Leonardo & Co., società holding che controlla le attività di Banca Leonardo in Germania, Paes
  2. +0,83% a Piazza Affari per il titolo Banzai che passa di mano a 4,87 euro. La società guidata da Paolo Ainio ha annunciato di aver acquisito il 100% di Farmacoecura.it, sito dedicato ai temi di salute e medicina che vanta quasi 2 milioni di utenti u
  3. Sopra la parità al giro di boa l'azione di *TerniEnergia *che segna un rialzo dello 0,45% a quota 1,55 euro. Il gruppo ha chiuso i primi nove mesi del 2015 con un crollo degli utili del 46% a 3,37 milioni di euro nonostante la crescita del 12,6% del
  4. A New York i principali indici hanno chiuso la prima seduta della settimana in netto rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l'1,38%, l'S&P 500 l'1,49% e il Nasdaq Composite l'1,15%. Gli attentati di Parigi di venerdì scorso non hanno creato panico s
  5. Netflix ha spiccato il volo sul listino lunedì, segnando un progresso del 7,70% al termine degli scambi (da inizio anno il titolo si è apprezzato di quasi il 130%). Dietro alla solida performance stime degli analisti per un progresso dell'eps del 5
  6. Seduta difficile per *Pierrel *che registra nel pomeriggio un calo del 6,31% e si riporta a quota 59,4 centesimi dopo un minimo intraday a 58,25 centesimi che aveva riportato i corsi su livelli che non si vedevano dal febbraio 2014. Venerdì scorso,
  7. In Francia l'Agenzia del Tesoro AFT ha collocato 6,875 mld di euro in bond (BTF) a breve termine. Nel dettaglio sono stati assegnati 3,791 mld di euro in BTF a 3 mesi con un rendimento medio ponderato negativo, pari allo 0,288% (dal -0,254% registrat
  8. Gruppo Waste Italia SpA - Il cda approva i risultati consolidati dei primi nove mesi dell'esercizio 2015.Piu' che raddoppiati i ricavi a €120 milioni, ebitda 31 milioni (ebitda%: 26%) per effetto dell'integrazione del gruppo waste e geotea - indebi
  9. Standard & Poor's Ratings Services ha confermato la valutazione “BBB-/A-3” assegnata al nostro Paese. L’outlook è stabile poiché l’agenzia stima che l’esecutivo “continuerà ad implementare le riforme strutturali e di bilancio finalizza
  10. Sul riferimento a quota 1,00 euro il titolo della matricola *H-FARM *al suo debutto. L'11 novembre Borsa Italiana aveva ammesso alle negoziazioni il titolo della piattaforma digitale nata nel 2005 con l'obiettivo di supportare progetti imprenditorial

Pagine