Forex News

  1. Un funzionario OPEC ha previsto che i prezzi del petrolio hanno toccato il fondo ieri e che presto potrebbero alzarsi. Il valore del Greggio West Texas Intermediate, il contratto di riferimento negli Stati Uniti, ha concluso la giornata al ribasso di
  2. L’euro è rimbalzato da una due giorni di forti perdite ieri, anche dopo che il partito greco anti-piano di salvataggio è stato vittorioso nelle elezioni greche, mentre gli indici azionari mondiali sono risaliti sulla fiducia nel nuovo program
  3. Euro resta in eccesso debolezza, dopo l’azione ECB con il suo QE, e il voto in GRECIA andato a favore della sinistra radicale.Euro resta in eccesso debolezza, dopo l’azione ECB con il suo QE, e il voto in GRECIA andato a favore della sinistra rad
  4. Ieri abbiamo avuto il voto BoE UK di politica monetaria, con la conferma che anche i 2 membri favorevoli ad un rialzo di 25bps dei tassi, si sono allineati agli altri 7.Ieri abbiamo avuto il voto BoE UK di politica monetaria, con la conferma che anch
  5. L’USD/TRY ha ceduto i guadagni che aveva ottenuto di riflesso, ma l’indice BIST 100 oggi ha aperto in gap.Come emerge dai verbali della riunione del CPM del 7-8 gennaio, il campo dei falchi della BoE si sta svuotando, perché il contesto di infla
  6. In Nuova Zelanda, l’IPC è sceso dello 0,2% nel quarto trimestre, facendo calare l’IPC a allo 0,8% dall’1,0% precedente.Come previsto, la BoJ ha mantenuto invariata la sua politica, tagliando le previsioni per l’inflazione di fondo dall’1,7
  7. La Banca centrale europea sta fallendo nel suo mandato di mantenere il tasso di inflazione nella zona euro vicino al 2 per cento. Quindi ha bisogno di agire e sembra probabile che lo faccia già domani, annunciando un programma di quantitative easing
  8. La giornata di ieri ha avuto una partenza sotto tono per i dati di crescita Cina, piuttosto deludenti, al minimo da 24anni, anche se altre componenti sono state robuste. La giornata di ieri ha avuto una partenza sotto tono per i dati di crescita Cina
  9. I cross con lo JPY hanno ottenuto ordini d’acquisto migliori a Tokyo, parallelamente alle azioni del Nikkei (+2,07%).In Asia l’USD ha ottenuto ordini d’acquisto migliori rispetto alle altre valute G10 e dei mercati emergenti, la propensione al
  10. Il Fondo Monetario Internazionale ha abbassato le sue previsioni per la crescita economica globale per i prossimi due anni. Nonostante il declassamento, l’economia mondiale dovrebbe ancora crescere più velocemente che nel 2014. Nel suo ultimo

Pagine