Financial news

  1. Il Gruppo Telecom Italia e Netflix annunciano oggi di aver raggiunto un accordo grazie al quale i clienti TIM potranno accedere direttamente a Netflix attraverso il set-top box di TIMvision. Con questa importante intesa TIM conferma il proprio impegn
  2. Siamo senza dubbio entrati in una fase estiva dei mercati obbligazionari: i ridotti volumi di scambio rendono meno significativi i movimenti di titoli di Stato e dei bond corporate. D'altronde anche le ultime trattative con la Grecia avevano generato
  3. Il collasso della scorsa settimana che ha portato l’oro ai sui livelli più bassi negli ultimi 5 anni, il platino e lo zucchero ai rispettivi minimi negli ultimi 6 anni e i petroliferi in fase discendente mette in evidenza quale sia attualmente il
  4. Nei primi scambi a New York, il petrolio Wti viaggia in rialzo dello 0,20% rispetto alla chiusura precedente e tratta in area 47,50 dollari al barile.
  5. Nel secondo trimestre dell'anno, quello da aprile a giugno, il Pil del Regno Unito e' cresciuto dello 0,7% su base trimestrale, un dato che segue la crescita dello 0,4% del primo trimestre. Il dato rispetta le attese degli analisti. La crescita tende
  6. Uno dei concetti più difficili da comprendere per chi è nuovo al panorama degli Etf è la natura multisfaccettata della loro reale liquidità. Gli Etf sono fondi open-end che regolarmente “creano” e “distru
  7. Piazza Affari ha chiuso in deciso ribasso con l’indice Ftse Mib che ha perso la soglia dei 23.000 punti. A pesare è stato il crollo della Borsa di Shanghai, dove l’indice Composite ha mostrato un tonfo (il peggiore da febbraio 2007) dell’8,5%
  8. Continua la campagna acquisti della Borsa tedesca. Dopo aver annunciato appena ieri l'acquisizione di 360T (piattaforma di contrattazione di strumenti finanziari OTC e specialmente di strumenti valutari e prodotti di liquidità) per 750 milioni di eu
  9. In Francia l'Agenzia del Tesoro AFT ha collocato 6,532 mld di euro in bond (BTF) a breve termine. Nel dettaglio sono stati assegnati 3,791 mld di euro in BTF a 3 mesi con un rendimento medio ponderato negativo, pari allo 0,198% (inferiore al -0,211 r
  10. Nei primi scambi a New York, il petrolio Wti viaggia in ribasso di circa 1,5 punti percentuali rispetto alla chiusura precedente e tratta a 47,40 dollari al barile.

Pagine