Financial news

  1. Chiusura piatta per le piazze finanziarie europee nella prima seduta dopo gli attentati terroristici che venerdì sera sono costati la vita a 129 persone. “I mercati stanno mantenendo la calma”, ha dichiarato il Vice presidente della Banca centra
  2. Avvio di settimana negativo per Piazza Affari contagiata dall'umore negativo dei mercati in seguito agli attacchi terroristici di Parigi di venerdì scorso con in affanno soprattutto i titoli di settori legati al turismo appesantiti dal rischio di un
  3. In questa settimana i mercati continueranno a risentire dell’effetto dovuto agli attacchi terroristici di Parigi, mentre l’attesa per le prossime mosse della Fed e della Bce continuerà a creare una certa volatilità sui mercati. Secondo Alberto
  4. Settimana che inizia in lieve territorio positivo per i prezzi dell’oro. I mercati stanno reagendo meglio del previsto agli attentati di Parigi e, di conseguenza, il metallo giallo, bene rifugio per eccellenza, sta capitalizzando solo in minima par
  5. "Rimaniamo impegnati a realizzare l'obiettivo di un incremento del Pil del G20 di un ulteriore 2% entro il 2018, la nostra priorità è l'attuazione tempestiva ed efficace delle strategie di crescita, che includono misure volte a sostenere la domanda
  6. Dopo una prima fase di debolezza, i listini europei si portano sopra la parità nella prima seduta dell’ottava. Nonostante gli attentati terroristici che venerdì sera sono costati la vita a 129 persone, “i mercati stanno mantenendo la calma”,
  7. Secondo un report diffuso questa mattina dal Credit Suisse l’accresciuta percezione dei rischi politici ed economici a seguito degli attentati a Parigi porterà nel breve periodo ad una reazione negativa dei mercati azionari e del credito in Europa
  8. Gli attacchi terroristici che hanno colpito Parigi potrebbero peggiorare la situazione. È quanto ha dichiarato il Vice presidente della Banca centrale europea Vitor Constancio. Nonostante “i mercati stiano mantenendo la calma”, gli attacchi che
  9. Primi scorci di settimana in deciso calo per Piazza Affari che si uniforma all'umore negativo dei mercati ue in seguito agli attacchi terroristici di Parigi di venerdì scorso che hanno spinto gli investitori verso asset rifugio quali oro, dollaro e
  10. Tra il 1° gennaio e il 30 settembre 2015 il fatturato del Gruppo Acotel si è attestato a 29,5 milioni di euro, in diminuzione del 12% rispetto ai 33,7 milioni dello stesso periodo del precedente esercizio. “Tale andamento –si legge nella nota d

Pagine