Financial news

  1. Con una decisione per certi versi coraggiosa, la Cina ha annunciato la sospensione del Circuit Breaker a partire dalla seduta di venerdì 8 gennaio.La norma è entrata in vigore a inizio 2016 ed è subito diventata protagonista delle contrattazioni d
  2. La Bce ha soddisfatto le aspettative del mercato tagliando i tassi di interesse sui depositi di dieci punti base ed estendendo il programma di riacquisto di altri titoli. Questa mossa è stata in gran parte già scontata dai mercati azionari, valutar
  3. Ieri le parole del presidente della Bce Mario Draghi non sono certo passate inosservate e movimenti scomposti e violenti hanno caratterizzato i bond sovrani europei con lo spread BTP/Bund in volo da circa 100 a 132 punti e poi in ripiegamento gradual
  4. L'ultima seduta della settimana prende il via in territorio negativo all'indomani della riunione della Banca centrale europea (Bce) durante la quale sono state annunciate nuove misure di stimolo all'economia che hanno però deluso le aspettative dei
  5. I mercati asiatici non sfuggono alla tendenza negativa iniziata nella seduta di giovedì in Europa e innescata dagli stimoli annunciati dalla Banca centrale europea (Bce) che hanno deluso le aspettative sia in termini di tassi d'interesse (tagliati d
  6. Borse deluse da Draghi. Ftse Mib future in calo del 2,81% nel giorno della Bce, ma peggio hanno fatto il Dax ed il Cac con il 3,58% di calo. I mercati si erano portati ad aspettare la riunione della Bce sui massimi dell'ultimo trimestre, pronti al co
  7. Borse deluse da Draghi. Ftse Mib in calo del 2,47% nel giorno della Bce, ma peggio hanno fatto il Dax ed il Cac con il 3,58% di calo. I mercati si erano portati ad aspettare la riunione della Bce sui massimi dell'ultimo trimestre, pronti al colpo di
  8. Ftse Mib future ancora in flessione ma al di sopra dei minimi di lunedi'. Il Ftse Mib future ha terminato mercoledi' a 22585 punti (-0,06%) dopo aver toccato un minimo a 22515 punti, comunque al di sopra dei minimi di inizio ottava a 22490 punti. I m
  9. Ftse Mib ancora in calo ma al di sopra dei minimi di lunedi'. Il Ftse Mib ha terminato mercoledi' a 22552 punti (-0,13%) dopo aver toccato un minimo a 22515 punti, comunque al di sopra dei minimi di inizio ottava a 22505 punti. I mercati non si sono
  10. Molti investitori tornano sui mercati delle materie prime. L’ETFS Longer Dated All Commodities GO UCITS ETF (COMF) ha ricevuto 24.2 milioni di dollari americani la scorsa settimana fornendo un’indicazione che sempre più investitori

Pagine