Financial news

  1. Piazza Affari ha centrato il rimbalzo dopo i ribassi sostenuti delle scorse sedute, appesantite dallo scandalo che travolto Volkswagen. I listini azionari hanno apprezzato le parole di ieri sera di Janet Yellen, che ha dichiarato che lo scenario prin
  2. In Giappone il tasso di inflazione si è attestato ad agosto allo 0,2% su base annuale, stabile rispetto al mese precedente. Gli analisti invece si aspettavano una inflazione in calo allo 0,1%. Il tasso di inflazione core, ossia esclusi alimentari ed
  3. "Il Giappone sta uscendo da un periodo prolungato di declino dei prezzi". Lo ha dichiarato Shinzo Abe in una conferenza stampa dopo la rielezione a leader del partito socialdemocratico. Il primo ministro giapponese ha delineato alcuni obiettivi della
  4. In Giappone l'indice Pmi manifatturiero si è attestato a settembre a 50,9 punti, secondo la lettura preliminare, in calo rispetto ai 51,7 punti di agosto. Il dato è sotto le aspettative degli analisti che avevano previsto un rallentamento ma a quot
  5. Instagram, l'applicazione per condividere immagini acquistata nel 2012 dal social network Facebook, ha sorpassato la soglia dei 400 milioni di utilizzatori. Lo ha annunciato oggi la società attraverso il suo blog. Oltre il 75% degli utenti vive fuor
  6. La Borsa di Tokyo è rimasta chiusa anche oggi per festività. Oggi in Giappone si festeggia l'equinozio d'autunno. Gli scambi, sospesi da lunedì scorso, riprenderanno regolarmente domani.
  7. Il Fondo monetario internazionale sta discutendo con le autorità cinesi riguardo la transizione economica che sta coinvolgendo il paese."È una transizione molto significativa, che ci auguriamo possa essere gestita in maniera ordinata", ha dichiarat
  8. Accelera ulteriormente in agosto l'espansione del manifatturiero in Giappone, restando abbondantemente sopra alla soglia di 50 punti che separa crescita da recessione e salendo ai massimi degli ultimi sei mesi. La lettura finale dell'indice Pmi stila
  9. In Giappone la produzione industriale ha mostrato a luglio un calo dello 0,6% rispetto al mese precedente, quando era salita dell'1,1%. Su base annuale si è registrato un aumento dello 0,2%. Si tratta della stima preliminare. Il dato è inferiore al
  10. Segnale di miglioramento sul mercato del lavoro in Giappone. A luglio il tasso di disoccupazione si è attestato al 3,3%, in calo rispetto al precedente 3,4%. Il miglioramento non era atteso dal mercato. Gli analisti si aspettavano una conferma della

Pagine