Forex News

  1. Non mi stupirei di vedere aggredire area 19.000 di Ftse Mib con caccia agli stop e poi assistere ad un rimbalzo al nuovo superamento dei 19.100/19.200, a patto che il Vix torni un po’ giù. L’intervista a G.Lapidari. Di seguito riportiamo l’int
  2. Le divergenze aumentano, e i dati fondamentali divergono sempre di piu’ dai livelli attuali di cambio. Giornata ulteriore di tranquillità, senza DATI particolari, eccetto ZEW Germania, sul sentimento economia e aspettative, e assenza di dati dagli
  3. Sul rischio default USA si sono espressi Moodys con ottimismo per una soluzione, e GIAPP e CINA con preoccupazione.Mercati in generale tranquilli, in attesa di novità dagli USA, soprattutto in merito al SHUTDOWN in corso, al raggiungimento del tetto
  4. Altra giornata positiva per il listino milanese che mette a segno un’altra ottima performance. L’indice italiano è il migliore tra gli indici principali europei avendo guadagnato nella sessione di ieri lo 0,97%. L’indice Dax30 tedesco è salit
  5. Dopo due giornate di passione ieri Piazza Affari è ripresa a salire guadagnando lo 0,98%. Il listino milanese ha fatto addirittura meglio del listino tedesco che è sceso dell’1,03%, mentre quello francese e quello inglese hanno perso rispettivame
  6. Giornata di passione quella vissuta ieri a Piazza Affari visto che sul paniere principale delle blue chips nessun titolo ha chiuso con il segno positivo. A fine giornata l’indice Ftse Mib ha perso il 2,10%, un tonfo che ha colpito solo il nostro me
  7. In apertura odierna, yield in leggero calo, petrolio e yen in rialzo, indici Asia deboli, CHF, oro sostenuti. A preoccupare maggiormente e attirare gli occhi dei mercati, sempre la Siria.Mercati con bassi volumi, scarsi interessi, assenza di dati eco

Pagine