Analisi Tecnica

  1. La settimana appena conclusa è stata caratterizzata da elevata volatilità sui principali cambi legati all'euro e allo yen. Si sono registrati importanti massimi annuali su USDJPY e GBPJPY. Sugli indici azionari si evidenzia la conferma del trend ri
  2.   FIAT: fase di accumulo in cui è possibile pensare di comprare per sfruttare un possibile rialzo di breve. Il nostro giudizio è dunque positivo. EURUSD: dopo diverse sedute ribassiste che hanno riportato le quotazioni a ridosso di 1
  3. La settimana appena trascorsa ha registrato un vigore del trend rialzista sia sugli indici azionari che sulla coppia di valute EURUSD. La soluzione al problema del debito pubblico americano ha risollevato gli animi degli investitori internazionali ch

Financial news

  1. Piazza Affari in rosso: bancari, FCA e Moncler sotto pressione: FTSE MIB -0,83%.*Mercati azionari europei negativi. Wall Street in flessione: *a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -1,3%, Nasdaq Composite -1,2%, Dow Jones Industria
  2. Piazza Affari in arretramento con bancari, Moncler, Ferrari e FCA. FTSE MIB -0,54%.*Il FTSE MIB segna -0,54%, il FTSE Italia All-Share -0,47%, il FTSE Italia Mid Cap -0,01%, il FTSE Italia STAR +0,15%.Mercati azionari europei negativi:* Euro Stoxx 50
  3. Fiat Chrysler Automobiles *ha comunicato oggi alle Organizzazioni Sindacali l'ammontare dell'incremento retributivo* che sarà erogato nelle buste paga di febbraio a tutti i dipendenti italiani del Gruppo in relazione ai risultati di efficienza produ
  4. Entro la fine del 2018, Fiat Chrysler Automobiles stima una liquidità netta industriale di oltre 2 miliardi di euro e oneri finanziari a 1,3 miliardi (dagli oltre 2 miliardi attuali). È quanto emerge dalla presentazione che Sergio Marchionne ha ten
  5. FCA debole a Piazza Affari, dove lascia sul parterre circa 1 punto percentuale a 12,70 euro, all'indomani dell'assemblea che ha approvato la proposta di scissione di Ferrari. Durante l'assemblea l'Ad Sergio Marchionne ha tracciato le prossime tappe d
  6. Ripresa del mercato automobilistico in Gran Bretagna, dopo la frenata di ottobre. Secondo i dati pubblicati oggi dalla Society of Motor Manufacturers and Traders (SMMT), a novembre sono state immatricolate 178.876 auto, evidenziando un aumento del 3,
  7. FCA US LLC ha venduto a novembre negli Stati Uniti 175.974 unità, che rappresentano un aumento del 3 per cento rispetto allo stesso mese del 2014 (170.839 unità) e il miglior novembre dal 2000. I marchi Jeep e Ram Truck hanno entrambi incrementato

Pagine