Forex News

  1. In Australia, l’indice AIG sulle prestazioni del settore manifatturiero è salito a 53,2 punti nel mese di ottobre rispetto ai 51,7 punti di settembre. I mercati valutari continuano a preferire le operazioni sull’USD perché sta rientrando la pro
  2. Situazione nelle aspettative del mercato, con liquidità molto ampia ancora per lungo tempo, in USA, Europa, Giappone. Situazione nelle aspettative del mercato, con LIQUIDITà molto ampia ancora per lungo tempo, in USA, EU, GIAPP. Questo fattore ha p
  3. Il cambio Euro/Dollaro USA è sceso da 1.3832 di settimana scorsa a 1.36 di oggi.Il Dollaro USA si rafforza nei confronti delle principali valute dopo le dichiarazioni della Federal Reserve, mentre l’Euro si indebolisce a seguito di dati economici
  4. Sui mercati valutari, l’USD ha continuato a guadagnare terreno dopo che la Fed ha lasciato aperta la possibilità di dare avvio al tapering a dicembre. Sui mercati valutari, l’USD ha continuato a guadagnare terreno dopo che la Fed ha lasciato ape
  5. Ottima tenuta delle resistenze individuate sull’euro, con i prezzi che hanno tentato di approfondire verso 1.3650.Nessuna novità sul fronte della politica monetaria americana, che continuerà a sostenere tassi bassi tra lo 0% e lo 0.25% fino a qua
  6. Invece, per quanto riguarda il cable, si sta intensificando la pressione a vendere e la coppia acquisisce slancio sul lato discendente.L’attenzione del mercato è puntata sulla seduta fitta di appuntamenti negli USA. Nelle prossime ore, i dati sui
  7. Di Giuseppe DiVittorio Directa ha lanciato due nuovi future quotati sull'Eurex: l'Eurostoxx Banks, legato alle banche europee, e il mini Vstoxx, uno dei pochi future ad avere come sottostante un indice di volatilità. Per operare s
  8. Nowotny e Stevens, due market mover con intenzioni completamente diverse.Se è vero che le dichiarazioni dei banchieri centrali (o dei membri dei consigli delle banche centrali) possono muovere il mercato, ieri abbiamo avuto una conferma inconfutabil
  9. Per le aste di breve termine prosegue il calo rendimenti, con domanda robusta. Dalla FF fiducia consumatori stabile.Sempre mercati tranquilli, con bassa VOLATILITà, in attesa di nuovi fattori. Una calma apparente, visto che i timori restano tutti pr

Pagine