Forex News

  1. Scelta dettata da sostegno all’economia. Oggi i mercati resteranno prudenti, con volatilità da nervosismo, in attesa della decisione FED.In attesa delle decisioni di politica monetaria da parte della FED, i mercati continuano a gioire della serie
  2. Il dollaro Usa contro il real brasiliano evidenzia una divergenza tra il recente doppio massimo ascendente realizzato nel prezzo ed il doppio massimo discendente accusato nell’Rsi. Il dollaro Usa contro il real brasiliano evidenzia una divergenza t
  3. La settimana appena trascorsa ci ha restituito forte volatilità e volumi importanti sul fronte Eurodollaro.Entriamo nella cruciale settimana per i mercati finanziari, quella che vedrà il meeting del Federal Open Market Committee, il braccio della p
  4. Settimana scorsa, a seguito della decisione di mantenere i tassi d’interesse europei allo 0.25%, Draghi aveva raffreddato l’aspettativa di nuove imminenti iniezioni di liquidità (L.T.R.O.)Dopo aver toccato area 1.38 contro Dollaro USA, l’Euro
  5. I mercati valutari si concentrano soprattutto sull’annuncio del FOMC della prossima settimana.I mercati valutari si concentrano soprattutto sull’annuncio del FOMC della prossima settimana. Diffusi riposizionamenti trainano i mercati in vista dell
  6. L’EUR/USD è apparso appesantito in Asia e si è mosso all’interno della stretta fascia compresa fra 1,3742 e 1,3760. La coppia USD/JPY è salita a 103,92, massimo da cinque anni, dopo che la produzione industriale di ottobre ha superato le attes
  7. UsdJpy: nuovi massimi dunque per il cambio che nella notte è arrivato a 103,90 ai massimi di quest’anno. Di certo si può dire tutto di questi mercati, meno che non ci sia la volatilità. Quella che appariva latitante fino a qualche settimana fa,
  8. EurUsd: tenuta di 1.3730 e raggiungimento di 1.3780, dove si sono tentate salite oltre 1.3800, non in grado di approfondire fino a 1.3830. Forti storni sulle borse e denaro mantenuto in liquidità in attesa di comprendere se lo storno possa divenire
  9. I mercati dei cambi hanno continuato a navigare in acque incerte con il dollaro ampiamente venduto. I mercati dei cambi hanno continuato a navigare in acque incerte con il dollaro ampiamente venduto. L’EUR/USD è stato scambiato in un modello later
  10. Euro ancora forte che ha tenuto i supporti ed ha compiuto come da aspettative nuovi massimi. Dopo i movimenti direzionali di breve periodo che abbiamo avuto modo di commentare durante gli scorsi giorni il mercato ha preso una pausa. E’ arrivato il

Pagine