Financial news

  1. E’ improbabile che le recenti tensioni tra l'Arabia Saudita e l'Iran possano sostenere un aumento dei prezzi del petrolio. È l’opinione di Nicolas Robin, gestore specializzato sulle commodities di Columbia Threadneedle Investments.Secondo l’es
  2. La linea “dura” emersa dalle dichiarazioni che sono seguite al meeting del FOMC hanno determinato un temporaneo rialzo del dollaro (DXY), cancellando i guadagni in molte commodities. I deflatori PCE e i contenuti aumenti nei salari hanno
  3. La pressione sulle commodities sembra essere facilitata sulla scia del supporto tecnico e delle migliori prospettive dei fondamentali. Anche se le importazioni in Cina sono diminuite del 17,7% rispetto lo scorso anno a settembre, la domanda per alcun
  4. I dati sui NFP negli Stati Uniti hanno sorprendentemente mancato le aspettative di 53mila posti facendo rivivere l'incertezza del mercato circa i tempi di un aumento dei tassi negli Stati Uniti. I dati relativi alla bilancia commerciale più de
  5. La scorsa settimana le commodities divergevano, negoziando in gran parte in base ai fondamentali individuali. Il palladio è stato il miglior performer, guadagnando l’8% con gli investitori che temevano una reazione dei consumatori contro
  6. Il rimbalzo del sentiment economico ha visto nell’ultima settimana un incremento dei prezzi delle commodities cicliche, ad eccezione del settore agricolo. Nonostante il maggiore ottimismo sull’attività economica americana – u
  7. L’oro segna la terza settimana consecutiva di utili e gli ETP sull’oro alla fine rompono una striscia di dieci settimane di deflussi. L’incertezza riguardo la politica monetaria della Cina, la volatilità dei mercati dell&rsqu
  8. Le commodities estendono il loro declino la scorsa settimana ed il loro impatto era chiaramente risuonato a livello mondiale con i principali titoli energetici e minerari che hanno riportato perdite nei loro risultati trimestrali. Con le aziende che
  9. Discesa sotto la soglia dei 50 dollari al barile per il West Texas Intermediate (Wti). Il future con scadenza agosto è sceso fino a 49,94 dollari al barile per poi risalire in area 50,20. Il petrolio paga il sentiment negativo in generale sulle comm
  10. Gli ETP su un ampio paniere di commodities hanno ricevuto il 50% degli afflussi totali. Con i bond e alcuni equity benchmark apparentemente ridotti, gli investitori sembrano sempre più guardare al mercato delle commodities e guadagnare una amp

Pagine