Financial news

  1. Versione con grafici https://ftaonline.com/blog/le-borse-scommettono-sui-vaccini-e-prematuroGli annunci in rapida successione da parte di alcune case farmaceutiche dell'imminente arrivo del vaccino contro il Covid-19 hanno avuto un duplice effetto s
  2. Saldo positivo mercoledì per il Dax che tuttavia non esce dalla fascia laterale. Il Dax è salito ieri dello 0,52% a 13202 punti ma i massimi di giornata a 13214 restano abbondantemente al di sotto di quelli del 9 novembre a 13297 punti, resistenza
  3. Lasciamo stare la crisi del debito italiano! Cerchiamo di trovare invece quali Btp soddisfino di più – nella fase attuale – chi cerca a tutti i costi rendimenti o cedole elevate. E’ una richiesta più ampia di quanto no
  4. Sul Bats Global Market, il primo mercato statunitense degli ETF, sono stati quotati gli* "iShares International Dividend Growth ETF"*. Si tratta di prodotti che cercano di riprodurre l'andamento del Morning Global ex-US Dividend Growth Index, l'indic
  5. Aumenta la capacità del nostro Paese di attrarre investimenti esteri. È quanto emerge dall’Aibe Index, l’indice che misura l'attrattività del sistema-Italia, che migliora e passa da un valore di 33,2 registrato nel 2014 all’attuale 47,8 (su
  6. Nuova giornata turbolenta per le Borse mondiali con ancora una volta la Cina a innescare la miccia delle vendite. La banca centrale cinese ha nuovamente svalutato lo yuan di ben mezzo punto percentuale (l'entità maggiore dallo scorso agosto). Nel po
  7. E’ improbabile che le recenti tensioni tra l'Arabia Saudita e l'Iran possano sostenere un aumento dei prezzi del petrolio. È l’opinione di Nicolas Robin, gestore specializzato sulle commodities di Columbia Threadneedle Investments.Secondo l’es
  8. FCA debole a Piazza Affari, dove lascia sul parterre circa 1 punto percentuale a 12,70 euro, all'indomani dell'assemblea che ha approvato la proposta di scissione di Ferrari. Durante l'assemblea l'Ad Sergio Marchionne ha tracciato le prossime tappe d
  9. I future su Wall Street percorrono la strada rialzista prima della diffusione dei dati sul mercato del lavoro americano. Come ogni primo venerdì del mese, alle 14.30 ore italiane, verranno diffusi il tasso di disoccupazione, la variazione delle bust
  10. Dall'entrata in vigore del Jobs Act, il mercato del lavoro ha visto rimbalzare l'occupazione di 204.000 unità. Siamo ancora lontani dal recuperare la situazione pre-crisi, dato che nel terzo trimestre dell'anno, rispetto allo stesso periodo del 2008

Pagine