Financial news

  1. E’ durato poco a Piazza Affari l’effetto delle parole di Mario Draghi, che ieri ha aperto alla possibilità di un taglio dei tassi nella prossima riunione della Banca centrale europea, oltre a nuove misure espansive per contrastare la bassa infla
  2. Si assottiglia la perdita di Buzzi Unicem. Nel primo trimestre il gruppo ha riportato una perdita netta di 53,4 milioni di euro che si confronta con il rosso di 66,9 mln dell'analogo trimestre 2013. I ricavi netti sono stati pari a 496,4 milioni dai
  3. Buzzi Unicem viaggia in controtendenza a Piazza Affari, dove mostra un rialzo di circa 1 punto percentuale a 14,18 euro, in scia alla maxi fusione avvenuta nel comparto europeo del cemento. La svizzera Holcim e la francese Lafarge hanno deciso di uni
  4. Il Ftse Mib segna -1,35%, il Ftse Italia All-Share -1,29%, il Ftse Italia Mid Cap -0,88%, il Ftse Italia Star -1,50%.Il Ftse Mib segna -1,35%, il Ftse Italia All-Share -1,29%, il Ftse Italia Mid Cap -0,88%, il Ftse Italia Star -1,50%.Borse euro
  5. Prende il volo Buzzi Unicem a Piazza Affari. Il titolo, in rialzo del 4,38% a 14,03 euro, beneficia di alcune indiscrezioni riportate da Bloomberg, che cita alcune persone a conoscenza della situazione, secondo cui ci sarebbero in corso delle trattat
  6. Non solo il rischio di uno spargimento di sangue e di un ritorno ai tempi della Guerra Fredda. Le vicende che stanno interessando l’Ucraina minacciano ricadute pesanti anche sui mercati finanziari, che già nelle ultime settimane avevano mostrato q
  7. Il Ftse Mib segna -0,44%, il Ftse Italia All-Share -0,48%, il Ftse Italia Mid Cap -1,03%, il Ftse Italia Star -1,84%.Il Ftse Mib segna -0,44%, il Ftse Italia All-Share -0,48%, il Ftse Italia Mid Cap -1,03%, il Ftse Italia Star -1,84%.Borse euro
  8. Le principali Borse europee continuano a registrare moderati ribassi in attesa che vengano comunicati i dati sul mercato del lavoro americano di febbraio. A Parigi il Cac40 cede lo 0,18%, mentre il Ftse 100 segna un -0,12%. A Francoforte il Dax lasci
  9. Piazza Affari ha centrato il rimbalzo dopo lo scivolone di ieri con l’indice Ftse Mib che ha chiuso con un balzo del 3,62% a 20.475 punti, trascinato dal rally del comparto bancario. Il recupero di Piazza Affari è stato favorito dall’allentament
  10. Inizio di settimana in profondo rosso per Piazza Affari con l’indice Ftse Mib che ha perso il 3,34% scivolando di slancio sotto la soglia psicologica dei 20.000 punti. L’indice Ftse Mib ha chiuso a 19.759 punti. A pesare il deterioramento della c

Pagine