Financial news

  1. Le principali Borse europee cominciano la seduta odierna in territorio positivo. Nei primi minuti di contrattazioni il Cac40 avanza di quasi l'1% a 4.567,2 punti, mentre il Dax sale dell'1,16% a 10.154,8 punti. Partenza positiva anche per il listino
  2. Fitte vendite in avvio dell'ultima seduta dell'ottava. Si stempera l'effetto Draghi che ieri aveva trainato le Borse sulla prospettiva di un rafforzamento del programma di QE. A condizionare l'umore dei listini le deludenti indicazioni arrivate dall'
  3. L'ultima seduta della settimana prende il via in territorio negativo per le Borse europee, adombrando così i rialzi registrati ieri in scia alle dichiarazioni del presidente della Banca centrale europea (Bce), Mario Draghi. In particolare, i mercati
  4. Indici negativi in avvio di seduta. Si spegne l'euforia dettata dalle parole espansive pronunciate ieri dal numero uno della Bce, Mario Draghi. Il Ftse Mib segna –1,26%, il Ftse Italia All-Share -1,16%, il Ftse Italia Mid Cap –0,61%, il Ftse Ital
  5. Chiusura in rialzo per le maggiori Borse europee nella giornata odierna, in accelerazione dopo la conferenza stampa di Mario Draghi, che ha sia annunciato misure positive per i mercati, ovvero che la Bce alzerà il limite di acquisti sui singoli tito
  6. Apertura in deciso rialzo per le Borse europee, in scia ai guadagni di Wall Street e dalla buona intonazione dei listini asiatici (la Borsa di Shanghai rimarrà chiusa oggi e domani). In avvio a Francoforte il Dax sale di 1 punto percentuale muovendo
  7. Chiusura in lieve rialzo per le maggiori Borse europee nella giornata odierna, dopo la relativa tranquillità sulla Borsa cinese in vista della chiusura di due giorni per le festività e la partenza al rialzo delle borse americane.A Londra il Ftse100
  8. Partenza in deciso rialzo per Wall Street. In avvio l'indice Dow Jones sale dell'1,25% a 16254 punti, mentre l'S&P500 guadagna l'1,12% a 1935 punti e il Nasdaq segna un +1,27% a 4694 punti. Gli scambi sono favoriti dalla calma mostrata dalle Borse as
  9. I futures sugli indici americani rallentano la loro corsa in coincidenza della diffusione del sondaggio ADP per il mese di agosto sulla creazione di nuovi posti di lavoro nel settore privato. Ad agosto sono stati creati 190.000 nuovi posti di lavoro,
  10. Accelerazione al rialzo per Piazza Affari. Il Ftse Mib, l'indice di riferimento del listino milanese, avanza di quasi lo 0,8% a quota 21.618,34 punti. Rialzi più contenuti per le altre Borse del Vecchio continente: il Dax e il Cac40 salgono rispetti

Pagine