Financial news

  1. Dagli acconti all’Imu, dalla Tares alla tassa sui servizi: 30 giorni terribili per i contribuenti Scadenze, il Fisco chiede 40 miliardi Come pagare il giusto e non sbagliare L’anticipo Irpef sale dal 99% al 100% del totale indicato nell’
  2. Confermata l’esenzione per l’abitazione principale, ma la certezza non c’è Immobili, la telenovela dell’Imu ha il finale ancora aperto Le aliquote saranno approvate solo in extremis, urge una proroga. Nelle principali città il prelie
  3. Assonime: buonuscita media dei manager a 3 milioni. L’età dei consiglieri? 59 anni La Consob: «In Piazza Affari più aperto il reticolo dei patti» Vegas: il 60% delle quotate ancora in mano alle famiglie   L’ingresso di Medio
  4. Le tasse per il 2014 e la legge di bilancio Risparmio, cresce la pressione del Fisco Da gennaio la nuova imposta sui bolli Legge di Stabilità contiene la proposta di un aumento dell’imposta dal 2014 allo 0,2% (prima ammontava allo 0,15%)

Forex News

  1. I titoli azionari sono, in sostanza, una percentuale del capitale sociale di un’azienda. Chi possiede dei titoli è un socio di quella determinata impresa e, in quanto tale, ha diritto a dire la sua in assemblea (ma in questo caso dipende dal tipo
  2. L’azionario cinese è crollato in scia alle restrizioni sulle operazioni di marginazione presso le società d’intermediazione. Il Composite di Shanghai è arretrato del 3,78% e l’Hang Seng di Hong Kong ha ceduto il 2,10%. A Shanghai, l’indi
  3. L’euro si trova vicino ad un picco di tre settimane oggi, potenziato dalle rinnovate speranze che la Grecia potrebbe avere ulteriori finanziamenti. Inoltre, il dollaro è rimasto debole in vista di una riunione della Federal Reserve che inizia
  4. <> L’intervento a sorpresa di ieri della BNS ha innescato consistenti volatilità sui mercati dei cambi. L’intervento a sorpresa di ieri della BNS ha innescato consistenti volatilità sui mercati dei cambi. L’EUR/CHF è crollato a 0
  5. Il 20 settembre si svolgeranno le elezioni nazionali in Nuova Zelanda, il cui esito potrebbe generare nuove sfide per la RBNZ. Persiste la debolezza delle valute oceaniane, perché l’aumento della volatilità dovuto alle scommesse sulla Fed
  6. Stanotte l’AUD/USD è crollato dopo il calo significativo dell’indice Westpac sulla fiducia dei consumatori, attestatosi al 4,6% su base mensile a settembre. Stanotte l’AUD/USD è crollato dopo il calo significativo dell’indice Westpac

Pagine