Financial news

  1. Sysco si troverà con un salato conto da pagare se, come gli osservatori prevedono, i regolatori Usa bocceranno l'acquisizione da 3,5 miliardi di dollari, annunciata nel dicembre 2013, della rivale Us Foods. Lo scorso febbraio la Federal Trade Commis
  2. A New York i principali indici hanno chiuso l'ultima seduta della settimana poco mossi. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,11%, l'S&P 500 lo 0,08% mentre il Nasdaq Composite ha perso lo 0,05%. L'S&P 500 ha registrato la chiusura più alta di sem
  3. A New York i principali indici sono poco mossi. Il Dow Jones cede lo 0,01%, il Nasdaq Composite lo 0,05% mentre l'S&P 500 guadagna lo 0,01%.L'indice Empire State Manufactoring (che misura l'andamento dell'attività manifatturiera di New York) si
  4. Netflix +4% a Wall Street. Secondo il Wall Street Journal, il gruppo dello streaming video starebbe preparando l'ingresso nel mercato cinese.(RV)
  5. Torna sulla parità il titolo di *Atlantia *e si riporta a quota 24,22 euro dopo un minimo intraday a 23,92. La controllata di Atlantia *Autostrade per l'Italia *ha ottenuto il via libera della Consob alla pubblicazione del prospetto di offerta e quo
  6. FCA (+1,6%) guadagna terreno sulla notizia del rimborso del bond Chrysler 2019 da 2,875 miliardi di dollari. Questa obbligazione, insieme a quella in scadenza nel 2021 e ancora in circolazione, prevedeva clausole che limitano la possibilità per FCA
  7. Il Ftse Mib segna -0,04%, il Ftse Italia All-Share +0,01%, il Ftse Italia Mid Cap +0,45%, il Ftse Italia Star +0,47%.Mercati azionari europei lievemente positivi in avvio: il DAX segna +0,3%, il CAC 40 +0,2%, il FTSE 100 +0,4% e l'IBEX 35 -0,1%
  8. Mercati azionari europei in ascesa. Il Ftse Mib ha chiuso a +1,45%, il Ftse Italia All-Share a +1,32%, il Ftse Italia Mid Cap a +0,32%, il Ftse Italia Star a +0,47%.Per quanto riguarda i dati macroeconomici della giornata segnaliamo che negl
  9. Titoli del comparto bancario sopra la parità a Piazza Affari in tarda mattinata. L'indice di settore Ftse Italia All Share Banks segna un rialzo dello 0,28%, ma ospita performance spesso divergenti tra i maggiori brand del mondo del credito italiano
  10. Il Ftse Mib future tenta di dare la spallata ai 23000 punti ma fallisce. Il future Ftse Mib ha tentato con i massimi intraday di quota 23045 di superare la forte resistenza di area 23000/10 ma si ritrova a fine seduta a 22845 punti, ancora in vista d

Pagine