Tu sei qui

Trend allentamenti monetari prosegue

Mercoledì, 27 Aprile, 2016

Segnali di allentamento restano di attualità, ieri con SING, e ulteriori aspettative alimentate dai commenti BoJ – GIAPP, a cui hanno fatto seguito azioni da parte della Cina. In calo Yuan, con i suoi rendimenti. In cedimento lo YEN, poi recuperato nell’arco della giornata, e forza Nikkei, che riprende tutto quanto perso in aprile. Forte rialzo di AUD, su scia di ulteriori dati positivi, calo disoccupazione e numero occupati, e aumento aspettative inflazione, a ridurre le prospettive di un taglio tassi. Attività di long AUD- short NZD. Il AUD ha segnato per la 3.a volta il max di aprile. La GBP attendeva la decisione sulla politica monetaria, rimasta confermata invariata, e soggetta sempre al BREXIT. Segnali di maggiore stabilità, con Cameron che perde consensi, dal Panama paper. E su EU rimane sempre il rischio elevato, oltre che dal referendum UK, da SHENGEN, barriere contro o a freno immigrazione. E la politica monetaria ECB è sempre piu’ contestata, in primis dalla GER. Comunque un miglioramento del sentiment di fondo, porta alla ricerca di rendimento, viste anche le prospettive di ulteriori tassi negativi, a spingere gli indici. Gli stessi sono al max da 4mesi nel globale, con inizio stagione utili societari trimestrali USA in corso, senza fattori eclatanti. Consolidamento del petrolio, in situazioni avverse, con sostegno dalle prospettive della riunione Doha di questo fine settimana. Con la sua forza, sostegno per CAD, AUD, RAND in particolare. Cede oro, correttivo di medio termine dopo eccessi recenti. Leggero calo yields, stabili spread periferici Eu.

Dati economici

Hedge Funds domanda per uffici Londra min 2012 – FISCO societa grandi USA doll 1.400bln in paradisi fiscali, 50 aziende, tra cui Amazon, Apple la piu’ attiva, WD, Apple, Wal Mart, GE - ACCIAIO recupero dopo 5anni di perdite, +8pc titoli settore – EU cpi marzo 1.8 e 1.0anno, core 1.5 e 1.0anno – CH Nestlé vendite supera attesa. Ppi import 0.0 e -4.7anno. nuovi veicoli marzo -10.1pc, moto -23pc. Lonza interessata a Cataleent +12pc. Orascom perdita in rialzo. Yield 10anni -0.35pc – GER yield 10anni 0.13pc. prev crescita 2016 1.6 da 1.8pc e 1.5 per 2017. Rocket Internet -12pc – UK RICS prezzi immob marzo 42 da 50. BoE voto 9:9 unanime, tassi 0,50pc, QE 375bln invariati. Burberry -6.6, Renold +15pc, RBS riduce 600 forza lavoro – FF Casino1.trim utili -11pc – ITL btp/bund 120. Yield 10anni 1.32. cpi marzo +0.2 e -0.2anno. inflaz -0.2 e +2.1anno. Bco Pop +7,0pc – SEK Castellum acq Norrporten per 1.52bln – AUSTRIA inflaz +1.0 e 0.6anno – UNGH emissione yuan 3anni 6.50pc – URSS riserve doll 387.9 da 387bln – CAD prezzi immob +0.2pc – USA yield 10anni 1.79pc. disocc sett 253k da 266k. Cpi 0.1 e 0.9, core 0.1 e 2.2pc anno. Guadagni reali medi marzo +0.2. delta airlines utili oltre, Carnival aumenta dividendo, BoA utili calo inferiore. Wells Fargo utili superano attese. BlackRock utili -20pc. – TAIW Taiwan SEmiconductor utili calo ulteriore 18pc – GIAPP asta 30anni 0.3880 da 0.7650 yield – SING allentamento a sorpresa, gdp 1trim 0.0 e 1.8anno – AUD disocc marzo 5.7 da 5.8pc, occupati +26k. Aspett inflaz 3.6 da 3.4pc – ZAR prod oro +11.1pc, miniere -8.7anno – BRAS attività eco febbr -0.56 da -0.61 -

Venerdì, 15 Aprile, 2016
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi