Sul rischio default USA si sono espressi Moodys con ottimismo per una soluzione, e GIAPP e CINA con preoccupazione.

Mercati in generale tranquilli, in attesa di novità dagli USA, soprattutto in merito al SHUTDOWN in corso, al raggiungimento del tetto del DEBITO previsto per il 17 p.v. A causa di questo, come primo effetto, siamo orfani dei DATI economici dagli USA. Sul fronte ASIA abbiamo avuto una riduzione delle aspettative di crescita nell’area, a causa del rallentamento in atto in CINA, da parte della Bca Mondiale. La Bca centrale CINA, tramite il suo ministro finanze, ha ribadito che hanno piena fiducia nell’economia, e che il rallentamento è dolce e sotto controllo. INTERVENTI verbali pure per THAI, INDO, URSS, POL. Quindi i movimenti e le tensioni persistono, anche se poco “vistose”, visto che riguardano soprattutto mercati EMERGENTI, o lontani da noi, meno seguiti. Bene la GBP sulla scia dei dati positivi delle ultime settimane, e anche come alternativa alle varie altre ANGLO, DOLL compreso. Calo ulteriore YIELDS, e rialzo per SPREADS. In fase correttiva gli INDICI, sulla scia del peggioramento della propensione al rischio, anche se tutti sperano e credono in una soluzione veloce alla impasse USA. Dalla CINA iniezione di liquidità e yields in calo, e dato PMI servizi sett in calo. Ottimi i dati fiducia consumatori in AUD, e fiducia industriali in NZ. Sul rischio default USA si sono espressi Moodys con ottimismo per una soluzione, e GIAPP e CINA con preoccupazione.

Dati economici:

PALM rialzo a max 3 settimane - SOIA rialzo a max 4mesi - EU repo 0.2250 inv. Gdp 2trim +0.3 e -0.6anno – CH BNS riserve valute calo ulteriore 2.2blkn a sett a 432.4bln. turismo alberghi sett +7.6pc. yield 10anni 1.13pc inv – UK Burberry vendite Cina in calo, -2.0pc – GER Audi vendite sett +2.5 e +2.8pc anno – ITL btp/bund 251, yield 10anni 4.30. Finmeccanica +2.5pc – PORT yield 10anni 6.34pc – SEK SAS traffico +1.6pc, capa +5.2, passeggeri +1.1 – NKR prod.man ott -0.7 e +3.1anno – ROM gdp 1sem +1.8pc – CECO prod.ind. ago +1.6 da 2.1pc. bil comm +20.6bln da 27.8 – TURK prod.ind ago +2.72pc – POL ministri, tassi invariati fino fine 1 trim – CAD permessi costruz ago -21.2pc – USA Moodys si dice fiduciosa su soluzione tetto debito, e maggiori creditori JPN e Cina si dicono preoccupati per default - CINA Bca mondiale, prev gdp 2013 7,5pc da 8.3pc, per 2014 7.7 da 8,0pc – TAIW export sett -0.99anno – HK utili banche sopra previsioni. PMI serv sett 52.4 da 52.8 – CINA tassi in calo da iniezione liqu – AUD fid.cons 12 da 4 e max 3,5anni – NZ fid ind 38 da 32 e max 14anni – INDO rupia in calo – USA Blackberry +3.5pc su scia vari interessati acquisto – INDIA facility rate 9.0 da 9,50pc, tassi inv, maggiore liquidità alle banche, rupia in calo.

Martedì, 08 Ottobre, 2013