Tu sei qui

EUR/USD: la prima resistenza di volume è posta a 1.0572

Lunedì, 16 Marzo, 2015

Settimana negativa per il cambio eur/usd che, dopo aver segnato, sul mercato spot, un massimo nella giornata di Lunedì 09.03.2015 a 1.0905, ha reagito negativamente e ha intrapreso la via del ribasso facendo registrare nella giornata di Venerdì 13.03.2015 il minimo settimanale a 1.0461, per poi chiudere in serata di Venerdì a 1.0493 (future 1.0508) ben 347 pips al di sotto della chiusura settimanale precedente.
Analizzando i contratti scambiati al CME (Chicago Mercantile Exchange) notiamo che nella settimana precedente il weekly Poc (point of control) era posto a 1.1074, nella settimana appena trascorsa i contratti sono apparsi in aumento con un weekly Poc posto a 1.0621. La settimana che si apre sarà caratterizzata da una ricca agenda economica, con dati importanti provenienti sia dall’Europa che dagli USA, in particolare Mercoledì. Da un punto di vista tecnico, valuteremo i livelli delle precedenti rotture (probabili resistenze), e il livello di supporto strategico posto a 1.0370. L’operatività intraday valida soltanto per oggi si riassume come segue:
POSIZIONI SHORT: SELL STOP a 1.0456 con Take Profit ===> 1.0448 - 1.0440 - 1.0431 - 1.0423 e SELL LIMIT a 1.0628 con Take Profit ===> 1.0620 - 1.0611 - 1.0603 - 1.0593.
POSIZIONI LONG: BUY STOP a 1.0536 con Take Profit ===> 1.0543 - 1.0550 - 1.0559 - 1.0568 e BUY LIMIT a 1.0370 con Take Profit ===> 1.0379 - 1.0386 - 1.0395 - 1.0408.

Lunedì, 16 Marzo, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi