Tu sei qui

Wall Street: lunedì nero, azioni e dollaro giù

Martedì, 25 Agosto, 2015

A New York i principali indici hanno chiuso la prima seduta della settimana in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso il 3,57%, l'S&P 500 il 3,94% e il Nasdaq Composite il 3,82%. A pesare è ancora il crollo dei mercati asiatici in scia ai timori di un rallentamento della crescita cinese.

Sul mercato dei cambi il biglietto verde ha perso terreno; in particolare il rapporto Euro/Dollaro è risalito fino a 1,17.
La turbolenza sull'azionario ha spinto il rendimento dei titoli di Stato americani a 10 anni (Treasuries) al livello più basso degli ultimi 4 mesi all'1,905%.
L'Indice Chicago Fed National Activity nel mese di luglio si e' attestato a 0,34 punti, da -0,07 punti registrati nel mese di giugno, risultando superiore alle attese fissate su un indice pari a 0,20 punti.
Sul fronte societario AGL Resources +28,37%. Il gruppo dei servizi di pubblica utilità Southern ha annunciato l'acquisto della rivale AGL Resources per 12 miliardi di dollari.
Apple -2,5%. Il Ceo del produttore dell'iPhone, Tim Cook, ha cercato di rassicurare il mercato sulle performance del gruppo in Cina. Il titolo dopo un avvio in forte ribasso (è arrivato a perdere il 13%) ha recuperato terreno.
Exxon Mobil -4,76%. Il prezzo del petrolio (Wti) è sceso sotto i 38 dollari al barile. Twitter -2,4%. Il titolo del social media, collocato nel novembre del 2013 a 26 dollari, ha toccato il nuovo minimo storico a 21,01 dollari.
Netflix -6,81%. Il gruppo dei servizi in streaming ha stretto un'alleanza commerciale per il mercato giapponese con il colosso delle telecomunicazioni SoftBank.
Alibaba -3,4%. Il titolo del colosso e-commerce cinese è sceso sotto il prezzo dell'Ipo (68 dollari).
Monsanto -4,03%. Secondo indiscrezioni il colosso delle biotecnologie agrarie avrebbe alzato l'offerta per l'acquisto della rivale Syngenta a 470 franchi per azione (da 449 franchi della proposta precedente).

Martedì, 25 Agosto, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi