Tu sei qui

Wall Street in forte calo

Lunedì, 24 Agosto, 2015

A New York i principali indici hanno aperto la prima seduta della settimana in forte ribasso. Il Dow Jones cede il 2,7%, l'S&P 500 il 2,9% e il Nasdaq Composite il 2,6%.
A pesare è il crollo dei mercati asiatici in scia ai timori di un rallentamento della crescita cinese. In Europa gli indici perdono oltre cinque punti percentuali.
L'Indice Chicago Fed National Activity nel mese di luglio si e' attestato a 0,34 punti, da -0,07 punti registrati nel mese di giugno, risultando superiore alle attese fissate su un indice pari a 0,20 punti.
Sul fronte societario AGL Resources +27%. Il gruppo dei servizi di pubblica utilità Southern ha annunciato l'acquisto della rivale AGL Resources per 12 miliardi di dollari.
Exxon Mobil -2%. Il prezzo del petrolio (Wti) è sceso sotto i 39 dollari al barile.
Twitter -14,96%. Il titolo del social media, collocato nel novembre del 2013 a 26 dollari, ha toccato il nuovo minimo storico a 22 dollari.
Netflix -7%. Il gruppo dei servizi in streaming ha stretto un'alleanza commerciale per il mercato giapponese con il colosso delle telecomunicazioni SoftBank.
Alibaba -5%. Il titolo del colosso e-commerce cinese è sceso sotto il prezzo dell'Ipo (68 dollari).
Tra i titoli principali Visa (-4%), Mc Donald's (-3,8%) e Nike (-3,6%).

(RV)

Lunedì, 24 Agosto, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi