Unipol Gruppo Finanziario annuncia l'avvio di un'offerta parziale di scambio fino ad un ammontare massimo in linea capitale pari ad Euro 500.

Unipol Gruppo Finanziario annuncia l'avvio di un'offerta parziale di scambio fino ad un ammontare massimo in linea capitale pari ad Euro 500.000.000, proponendo ai portatori dei titoli rappresentativi del prestito obbligazionario denominato "€750,000,000 5.00 per cent. Notes due 11 January 2017" (i "Titoli Esistenti"), emesso da Unipol Gruppo Finanziario nel mese di dicembre 2009 e quotato sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo (codice ISIN XS0472940617), di scambiare i Titoli Esistenti con titoli rappresentativi di un nuovo prestito obbligazionario da emettersi da parte della Società per un ammontare massimo in linea capitale sino ad Euro 500.000.000, avente scadenza marzo 2021, da quotare sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo, secondo i termini e le condizioni di cui all'Exchange Offer Memorandum datato 18 febbraio 2014.

Il periodo di offerta, che inizia in data odierna, avrà termine il 26 febbraio 2014, salvo revoca, chiusura anticipata, modifica o proroga. La data di regolamento dell'Offerta di Scambio è stata fissata per il 5 marzo 2014.

L'Offerta di Scambio viene promossa nel rispetto delle restrizioni all'offerta contenute nell'Exchange Offer Memorandum e, in Italia, ai sensi dell'art. 35-bis, comma 4, del Regolamento adottato dalla CONSOB con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamente modificato (il "Regolamento Emittenti") e quindi in regime di esenzione dalle disposizioni della Parte IV, Titolo II, Capo II, Sezione I del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e quelle della Parte II, Titolo II del Regolamento Emittenti.

Laddove l'ammontare complessivo in linea capitale dei Titoli Esistenti portati in adesione all'Offerta di Scambio fosse inferiore ad Euro 500.000.000, la Società si riserva la facoltà di emettere comunque Nuovi Titoli per un ammontare massimo in linea capitale sino ad Euro 500.000.000, anche al fine di sostenere la liquidità dei Nuovi Titoli medesimi.

I Nuovi Titoli saranno collocati sull'euromercato esclusivamente presso investitori qualificati italiani ed esteri (con eccezione degli investitori statunitensi). I risultati dell'Offerta di Scambio saranno comunicati successivamente alla chiusura della stessa.

L'Offerta di Scambio e il collocamento dei Nuovi Titoli di prossima emissione sono curati da J.P. Morgan Securities plc e UniCredit Bank AG in qualità di Dealer Managers. Lucid Issuer Services Limited agisce in qualità di Exchange Agent dell'Offerta di Scambio.

(GD)

Martedì, 18 Febbraio, 2014