Unipol ha chiuso il primo semestre dell'anno con un utile netto in crescita dell'86% a 446 milioni rispetto al corrispondente periodo del 2014. A favorire il risultato è stato, secondo quanto precisa il gruppo, dai positivi risultati della gestione finanziaria. La raccolta diretta assicurativa si è attestata a 8,7 miliardi, in calo del 13,6%, risentendo degli effetti della cessione del ramo d'azienda ad Allianz. Al netto degli effetti di tale cessione, il calo della raccolta premi sarebbe pari al 9,9%.

Sabato, 08 Agosto, 2015
Tags: