UniCredit ha reso noto che il consigliere Mohamed Badawy Al-Husseiny, amministratore non esecutivo e indipendente della società, ha rassegnato le sue dimissioni dalla carica con efficacia dal 15 ottobre 2015, per motivi personali. Il Comitato Corporate Governance, HR and Nomination e il Consiglio di Amministrazione provvederanno, nell'ambito delle rispettive competenze, ad assumere le dovute deliberazioni per la reintegrazione del Consiglio di amministrazione.

Venerdì, 02 Ottobre, 2015