Non ci sono timori legati a un deficit di capitale. È quanto ha dichiarato l’Ad di UniCredit, Federico Ghizzoni, in relazione ai timori sollevati da Barclays. Qualche giorno fa l’istituto britannico ha ridotto la valutazione su UCG a “underweight” stimando in 7 miliardi il deficit di capitale dell’istituto.

Martedì, 24 Novembre, 2015