L’agenzia di rating Fitch ha annunciato di aver incrementato la valutazione sulle obbligazioni bancarie garantite (c.d. covered bonds) di UniCredit da “A+” ad “AA-“ con outlook che passa a “negativo” da “positivo”. La decisione è riconducibile all’attuazione della direttiva europea “Banking Recovery Resolution” e alla revisione della valutazione del “credit risk” dei mutui residenziali italiani.

Martedì, 01 Luglio, 2014