Tu sei qui

Tesoro, al via buyback regionale di bond per potenziali 5,6 miliardi di euro

Giovedì, 26 Novembre, 2015

Il ministero dell'Economia annuncia che è stata lanciata oggi l'operazione di *riacquisto dei bond regionali *prevista dall'articolo 45 del Decreto n. 66 del 24 aprile 2014, convertito con modifiche nella Legge n. 89 del 23 giugno 2014.

Sei le regioni coinvolte: Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche e Puglia, che operano per il tramite degli intermediari finanziari incaricati che sono Barclays, BNP Paribas, Citigroup e Deutsche Bank.

Gli investitori potranno aderire all'offerta di riacquisto fino al prossimo 9 dicembre e i risultati verranno comunicati al mercato il giorno successivo, come previsto dai documenti dell'offerta.

Il riacquisto riguarderà fino a un massimo di circa 5,6 miliardi di euro di titoli in circolazione

** L'operazione, con il coordinamento e la supervisione del Ministero dell'Economia e delle Finanze, punta a ridurre gli oneri finanziari del debito regionale e a semplificarne la struttura.

Per il riacquisto dei bond le Regioni, come previsto dalla norma, si finanzieranno attraverso un mutuo trentennale con il Ministero dell'Economia e delle Finanze.

L'operazione non avrà impatti negativi sul debito della P.A.

(GD)

Giovedì, 26 Novembre, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi