STMicroelectronics tonica a Piazza Affari, dove mostra un progresso di circa 2 punti percentuali a 7,18 euro, in scia alla promozione arrivata questa mattina da Exane. Gli analisti della banca francese hanno alzato il giudizio sul titolo del gruppo dei chip a outperform dal precedente neutral. Da sottolineare che STM beneficia anche del rafforzamento del dollaro sull’euro: questa mattina la moneta unica viaggia ai minimi nei confronti del biglietto verde sotto quota 1,13.

Venerdì, 23 Gennaio, 2015