L'indice Ism manifatturiero degli Stati Uniti si è attestato a giugno a 55,3 punti dai precedenti 55,4 punti. Il dato è inferiore alle attese degli analisti ferme a 55,9 punti. L’Ism si basa su un’indagine svolta tra i direttori d’acquisto di circa 300 aziende statunitensi e rappresenta il rapporto più importante per il settore manifatturiero statunitense.

Martedì, 01 Luglio, 2014