Tu sei qui

Sell-off sull'obbligazionario eurozona

Mercoledì, 29 Aprile, 2015

Mercati azionari europei in netto calo ma* forti vendite anche sull'obbligazionario, e senza eccezioni: sale infatti di 10 bp allo 0,26% il rendimento del Bund decennale, *mentre quello sul BTP si porta all'1,47% (+9 bp), dove viene raggiunto dal Bono (+16 bp). In rialzo di ben 12 bp il rendimento dell'OAT francese che tocca quota 0,49%.

La debolezza dei bond è determinata probabilmente dalle molte aste odierne (Germania, Italia, Portogallo): questa mattina il Tesoro tedesco ha collocato Bobl 5 anni 3,274 miliardi di euro con un rendimento negativo dello 0,07%, di poco superiore a quello dell'asta precedente (-0,1%). Scarse le richieste: 1,1 volte il quantitativo offerto, dal 1,6 dell'asta del 1 aprile.

Sempre stamattina il Tesoro italiano ha collocato BTP con scadenza nel maggio 2020 per 4,000 mld di euro. Il rendimento si è attestato al 0,63% e il bid to cover è stato pari a 1,36. Sono stati inoltre assegnati 2,000 mld di euro in BTP scadenza giugno 2025 con rendimento all'1,40% in crescita di 6 punti base dall'asta di marzo e rapporto di copertura di 1,59. Infine sono stati assegnati 2,250 mld di euro in CCTeu giugno 2022. Il rendimento medio si è attestato allo 0,76% in crescita di 5 punti base dall'asta precedente e la domanda ha superato l'offerta di 1,57 volte.

(Simone Ferradini)

Mercoledì, 29 Aprile, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi