Salini Impregilo acquisterà il 100% di Lane Industries, il maggior costruttore di autostrade e principale produttore privato di asfalto negli Stati Uniti. L'operazione è stata approvata dal consiglio di amministrazione, riunitosi ieri, insieme al bilancio intermedio. Il valore della transazione è di 406 milioni di dollari al netto delle componenti aggiuntive che verranno definite al closing. La chiusura dell'acquisizione è prevista nel gennaio 2016. Con questa operazione Salini Impregilo si rafforza negli Usa e prevede "significative sinergie commerciali". "Con Lane - si legge nella nota diffusa questa mattina - il segmento delle costruzioni Usa diventerà un mercato fondamentale per il gruppo, rappresentando circa il 21% dei ricavi complessivi". Il nuovo gruppo che verrà a crearsi dovrebbe realizzare ricavi complessivi pro-forma di oltre 6 miliardi di dollari per il 2015.

Giovedì, 12 Novembre, 2015
Tags: