Tu sei qui

Ripristinato lo status dell’oro come rifugio sicuro?

Martedì, 25 Agosto, 2015

L’oro segna la terza settimana consecutiva di utili e gli ETP sull’oro alla fine rompono una striscia di dieci settimane di deflussi. L’incertezza riguardo la politica monetaria della Cina, la volatilità dei mercati dell’equity e la consapevolezza che l’aumento dei tassi a settembre della Fed non è cosa fatta hanno guidato l’aumento del prezzo. Mentre l’attuale sentiment negativo sta fornendo supporto ai prezzi dell’oro, le prospettive di breve periodo dipenderanno dalle discussioni della Banca Centrale provenienti dal Jackson Hole di questa settimana. Una qualunque azione non morbida è probabile che sostenga il crescente momento per le commodities difensive.

Gli ETP sull’oro vedono i più alti afflussi da gennaio. Gli ETP fisici sull’oro hanno registrato 230.6 milioni di dollari americani di afflussi la scorsa settimana, mentre l’aumento dei prezzi ha sollevato il sentiment  negativo contro il metallo. I future market shorts sono stati anche tagliati per la quarta settimana consecutiva. Mentre una confluenza di fattori ha guidato l’aumento dei prezzi dell’oro, una eccezionale osservazione è stata che il VIX index è cresciuto dell’87% la scorsa settimana, segnalando uno slittamento del mercato dall’avidità alla paura. L’oro è stato tradizionalmente il primo rifugio in tempi di stress del mercato.

Otto settimane consecutive di afflussi degli Etp del petrolio seguono forti declini nel prezzo. La caccia all’affare è continuata la scorsa settimana con 71.8 milioni di dollari americani di afflussi nei long oil ETPs. Il brent è caduto del 5.3%, il WTI del 2.6%, mentre il surplus della produzione globale accelera. Il WTI è caduto al minimo degli ultimi 6 anni e mezzo. Gli investitori in ETP si sono resi conto che tali prezzi bassi condurranno ad una riduzione nel capex e a una eventuale caduta nella produzione, ma per ora le scorte di greggio negli Stati Uniti stanno ancora crescendo, facendo diminuire il prezzo. Le piattaforme di trivellazione continuano anch’esse a riaprire, aumentando l’offerta. Gli investitori in ETP dovranno essere pazienti e sopportare il ritardo nelle risposte dei produttori.

Martedì, 25 Agosto, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi