Tu sei qui

Piazza Affari: Ftse Mib +0,84%. Yoox, STM e bancari in rialzo. WDF in forte calo

Lunedì, 30 Marzo, 2015

Il Ftse Mib segna +0,84%, il Ftse Italia All-Share +0,87%, il Ftse Italia Mid Cap +1,12%, il Ftse Italia Star +2,29%.

Vola Yoox (+9%) dopo che la società ha comunicato ufficialmente che sono in corso discussioni con Richemont per una possibile business combination con la controllata The Net-A-Porter Group.

Molto bene STMicroelectronics (+2,6%) che si muove al rialzo con gli altri titoli europei del settore semiconduttori come Infineon (+3,1%) e ASML (+1,6%). Il comparto sale in scia alle indiscrezioni, riportate per primo dal Wall Street Journal, secondo cui Intel (che ha chiuso la seduta di venerdì in progresso del 6,38%, -0,4% nel pre-market) è in trattative per l'acquisizione di Altera (+28,39% venerdì, +0,3% nel pre-market).

Seduta decisamente positiva per i bancari con l'indice FTSE Italia Banche a +1,6% e l'EURO STOXX Banks a +1,7%. In evidenza a Milano le big Unicredit (+1,8%), Intesa Sanpaolo (+1,7%) e Mediobanca (+1,7%).

Sale Prysmian (+1,8%): Reuters informa che la società dei cavi per il settore energia sta collocando un bond in euro a 7 anni con rendimento indicato a 240 bp sopra il midswap.

Sias (+3,8% a 10,90 euro) in netto progresso: per gli analisti di Mediobanca l'eventuale aggiudicazione della gara per l'affidamento in concessione dell'autostrada A21 Piacenza-Cremona-Brescia a Sias, determinerebbe un incremento di 40 centesimi dell'attuale target del titolo (11 euro). Sias ha recentemente comunicato di aver ottenuto il punteggio massimo nell'ambito della procedura prevista per l'affidamento.

*Si conferma in fortissimo calo WDF (-8,3% a 10,05 euro) *dopo che l'azionista di riferimento Edizione (holding della famiglia Benetton) ha annunciato l'accordo per la vendita dell'intera quota pari al 50,1% alla svizzera Dufry a 10,25 euro per azione, il 22% in più alla media dei dei 6 mesi precedenti, ma ben al di sotto dei 10,96 della chiusura di venerdì. A seguito dell'acquisizione, Dufry lancerà un'offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle rimanenti azioni WDF ai sensi ed in conformità alla legge italiana.

Lunedì, 30 Marzo, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi