Tu sei qui

Lyxor presenta 2 nuovi ETF in bond, due puntano sull'obbligazionario in dollari

Mercoledì, 11 Novembre, 2015

Lyxor, colosso degli ETF controllato da Société Générale, ha lanciato 4 ETF esposti in obbligazioni e in particolare al corporate bond in dollari, al mercato obbligazionario degli emergenti in dollari, ai bond ad alto rendimento in euro (solo rating BB uno e al netto dei finanziari il secondo). Una nota odierna di Lyxor evidenzia che questi ETF offrono, rispetto all'investimento diretto in tali obbligazioni, vantaggi di liquidità, diversificazione su un paniere di obbligazioni, lotto minimo di 1 ETF (~100 Euro), acquisto immediato come un'azione, reinvestimento automatico di cedole e titoli in scadenza, duration costante. Gli ETF in USD sono esposti al rischio di cambio EUR/USD.

Il *LYXOR $ Liquid Investment Grade Corporate Bonds UCITS ETF (LU1285959703) *ha un rendimento a scadenza TRES (Yield to Maturity, ossia tasso di rendimento effettivo a scadenza) del 4,29%. Ha una metodologia di replica swap based (indiretta) e commissioni annue totali dello 0,15%. Questo ETF replica l'indice Markit iBoxx USD Liquid Investment Grade 150 Mid Price TCA Index che rappresenta la performance delle 150 obbligazioni societarie maggiori e più liquide emesse in Dollari USA.

Il LYXOR $ Liquid Emerging Markets Sovereigns UCITS ETF (FR0010967323) ha invece un TRES al 5,70% che punta a replicare (sempre con metodo swap based) l'indice Markit iBoxx USD Liquid Emerging Markets Sovereigns. Si tratta in questo caso di un indice rappresentativo dei titoli di stato di paesi emergenti denominati in USD (con rating non inferiore a CCC). Comprende titoli a tasso fisso e step up emessi dal governo o dalla banca centrale di un paese emergente. Commissioni totali annue allo 0,3 per cento.

Mercoledì, 11 Novembre, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi