Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che la prima tranche del nuovo Btp a 30 anni (scadenza 1° settembre 2046, godimento 1 settembre 2014 e tasso annuo 3,25%), emesso per 6,5 miliardi di euro, è stata collocata a 99,707 (rendimento lordo annuo all’emissione del 3,291%). Il collocamento è stato effettuato mediante sindacato, costituito da cinque lead managers, Citigroup Global Markets, HSBC France, JP Morgan Securities, Société Générale Inv. Banking e UniCredit e dai restanti Specialisti in titoli di Stato italiani in qualità di co-lead managers.

Giovedì, 15 Gennaio, 2015
Tags: