Infrastrutture Wireless Italiane (Inwit) nei primi nove mesi dell’esercizio 2015 ha registrato ricavi per 239,2 milioni di euro che su base annua diventano 318,9 milioni, dai 314 del pro-forma 2014. L’Ebitda al 31 dicembre 2015 si attesta a 108,2 milioni di euro, su base annua il dato si attesta a 144,3 milioni (134,6 milioni nel proforma 2014). L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2015 è pari a 48,1 milioni, in riduzione di oltre 70 milioni di euro rispetto alla data del conferimento in scia di una forte generazione di cassa. Il Piano Industriale 2016-18 prevede il raggiungimento di un rapporto di tenancy di circa 1,9x entro il 2018, e una crescita annua “high-single digit” dell’Ebitda. Previsti, inoltre, oltre 135 milioni di euro di investimenti nei prossimi tre anni.

Mercoledì, 03 Febbraio, 2016
Tags: