Il dollaro statunitense si mantiene sui minimi a circa due settimane contro l'euro nei primi scorci della nuova ottava che porterà all'attesissimo meeting Fed del 16-17 settembre. Lo sgonfiarsi delle possibilità di un primo rialzo dei tassi sta frenando il dollaro contro le altre principali valute con cross euro/dollaro in ascesa questa mattina in area 1,135, sui massimi dal 27 agosto.

Lunedì, 14 Settembre, 2015
Tags: