Botta e risposta tra la stampa e Finmeccanica. In una breve nota stampa il gruppo guidato Mauro Moretti ha smentito"categoricamente quanto pubblicato oggi da un settimanale circa presunte trattative con Fincantieri per la vendita di quote delle società Oto Melara e Wass"."Come si può evincere anche dal piano industriale di Finmeccanica presentato la scorsa settimana a Londra e ampiamente riportato dai media, tali informazioni sono destituite di ogni fondamento", conclude la società.

Giovedì, 05 Febbraio, 2015