Fca Usa ha volontariamente richiamato circa 284.089 vecchi suv del marchio Jeep e 275,614 circa crossover del marchio Dodge venduti sul mercato statunitense. Lo ha reso noto la stessa Fca Usa attraverso due comunicati, precisando che in entrambi i casi sono coinvolti anche veicoli venduti su altri mercati, come Canada e Messico.

Il richiamo riferito ai suv Jeep riguarda alcuni modelli “Liberty” e “Grand Cherokee” prodotti negli anni 2003 e 2004 ed è finalizzato alla sostituzione del sistema Occupant Restraint Control (ORC) e di alcuni sensori.

I crossover richiamati si riferiscono invece ad alcuni modelli Dodge “Journey” prodotto tra il 2012 e il 2015 a causa di possibili malfunzionamenti dei sistemi Abs e Esc in condizioni di accumulo di umidità.

Venerdì, 30 Ottobre, 2015
Tags: