Dow Chemical ha riportato nel terzo trimestre 2015 utili oltre le attese grazie soprattutto ai maggiori margini nelle materie plastiche europee che hanno compensato i deboli mercati agricoli. L'utile netto è salito a 1,09 dollari per azione dai 71 centesimi un anno prima. L'Eps escluse alcune poste straordinarie è stato di 82 centesimi, superiore ai 68 centesimi del consensus Bloomberg. Deludono invece i ricavi scesi del 16% a 12 miliardi di dollari (consensus era 12,4 mld).

Giovedì, 22 Ottobre, 2015
Tags: