Il problema principale in cui incorrono tutti i trader che cominciano a fare questo tipo di esercizio è quello di avere la sensazione di “arrivare sempre troppo tardi”. Infatti, aspettare una conferma nel timeframe giornaliero, significa aspettare che i prezzi si muovano in una certa direzione prima di entrare. Ma il punto cruciale è proprio questo.

Cerchiamo di fare un esempio esterno al trading sul forex. I ragazzi che finiscono le superiori devono scegliere se andare all'università o andare a lavorare. Adesso non so la percentuale di quelli che scelgono di continuare gli studi e chi invece li abbandona. Tuttavia so che se punto i miei soldi che un ragazzo a caso che esce dalle superiori superi il SECONDO anno di università, ho buone possibilità di perdere questa scommessa perché il ragazzo può decidere di abbandonare gli studi dopo le superiori, può iniziare l'università ma rendersi conto che non fa per lui, ecc.

Se io aspetto che il ragazzo si iscriva all'università prima di fare la mia scommessa, ho migliorato le mie chance di vincita perché escludo tutti quei ragazzi che non si iscrivono nemmeno all'università. Tuttavia rimangono tutti quelli che si iscrivono tanto per fare e al secondo anno non ci arriveranno mai.

Se io prima di scommettere se un ragazzo supererà il SECONDO anno di università aspetto di vedere che il ragazzo si sia iscritto e che abbia dato gli esami del primo anno, la probabilità che il ragazzo continui anche per il secondo è piuttosto alta, giusto?

Certo non è mai al 100% perché può sempre succedere qualcosa che induca il ragazzo a lasciare gli studi anzitempo, tuttavia, per una questione statistica, se scommetto su tanti ragazzi che hanno completato il primo anno universitario che completeranno anche il secondo, per una normale distribuzione dei risultati, le mie scommesse porteranno un profitto.

Torniamo al trading ora. Se io apro una posizione ogni volta che vedo un segnale bullish o bearish nel grafico a 15 minuti, orario o a 5 minuti, le mie probabilità che il prezzo vada al mio target sono circa al 50%.

Se io invece aspetto la conferma che nel grafico giornaliero un movimento da 1.4500 a 1.4800 è iniziato, quando vado nel mio grafico intraday, i prezzi sono a 1.4625 e ho un segnale di acquisto con target 1.4700, capite che le probabilità di successo di questa trade sono molto più alte.

Questa trade infatti è inserita in un contesto più ampio e nel grafico intraday cerco solo di prendere un pezzetto di quel movimento più ampio.

Dopo tutta questa teoria, con il prossimo articolo passiamo alla pratica e vediamo un esempio di una trade da cime a fondo.