Una volta chiarito il concetto di supporto e resistenza si possono introdurre due ulteriori strumenti di analisi come le trendline e i canali
Le trendline sono linee che vengono tracciate congiungendo i minimi in un trend rialzista oppure i massimi in un trend ribassista come nella figura sottostante.

Trendline

Per tracciare una trendline ci servono quindi almeno due minimi in un trend rialzista o due massimi in uno ribassista. Più volte una trendline viene testata più significativa è la sua importanza. L'altro fattore per stabilire l'importanza di una trendline è il tempo: più lungo è l'arco temporale in cui la trendline è individuata, maggiore sarà la sua rilevanza. 

Una volta individuate e confermate, le trendline costituiscono dei punti di supporto o resistenza a cui il trader deve prestare attenzione. I prezzi infatti, arrivati in prossimità della trendline hanno buone probabilità di rimbalzare e continuare nella direzione principale se il trend è ancora forte. Le trendline sono quindi importanti per aiutare il trader ad individuare il trend e l'estremità della fase di correzione da cui il trend dovrebbe proseguire.

 

Dal momento che le trendline individuano il trend, una rottura della trendline può indicare un cambiamento della direzione del mercato. Come spiegato per i supporti e le resistenze, la stessa regola vale per le trendline: una trendline che fungeva da supporto diventa resistenza e una trendline che offriva resistenza diventa supporto una volta rotta come si vede dalla figura sottostante.

Trendline Con Retest

Quando si utilizza il grafico a candele si ha la possibilità di tracciare le trendline collegando le ombre oppure i corpi. I due approcci sono entrambi validi e rappresenta una scelta personale che ciascun trader deve prendere. La maggior parte degli analisti tecnici collega le ombre per includere tutte le oscillazioni di prezzo al di sopra o al di sotto della trendline. Altri invece preferiscono collegare i corpi perché sostengono che il prezzo di chiusura dato dal consenso per quel determinato periodo dei trader nel mercato abbia una rilevanza maggiore.

 
canali sono un'applicazione delle trendline che possono essere tracciati quando i massimi e i minimi di un trend oscillano tra due linee parallele. Quando questo succede, è utile tracciare nel grafico queste due linee parallele per cercare di comprare o vendere in direzione del trend vicino a una delle due trendline e incassare i profitti nelle vicinanze della trendline parallela.

Grafico di Canale

 

Plus500