Marchionne: lancio in Borsa di Ferrari previsto nel secondo o terzo trimestre 2015

L’offerta pubblica iniziale della Ferrari è attesa tra il secondo e il terzo trimestre del 2015, a detta dell’amministratore delegato di Fiat Chrysler (FCA), Sergio Marchionne.

Ferarri IPO azioni Borse.proMarchionne ha detto il mese scorso che avrebbe scorporato Ferrari dal Gruppo, con la vendita di una quota del 10 per cento attraverso un'offerta pubblica e con la distribuzione del resto della partecipazione di FCA nel marchio di auto sportive di lusso ai suoi azionisti.

Lo spin-off è parte di un piano di raccolta capitali di più ampio respiro da parte di Fiat Chrysler, che comprende anche un prestito obbligazionario convertibile di $2.500 milioni per contribuire a tagliare il debito e finanziare un ambizioso piano industriale della settima casa automobilistica più grande del mondo.

Marchionne ha detto che dopo la raccolta di capitali il flottante statunitense di FCA, che ha spostato la sua quotazione sulla borsa di New York il mese scorso, potrebbe far aumentare il capitale del gruppo di circa il 20%.

Infatti, Fiat Chrysler si aspetta che nei prossimi 5 anni i volumi di vendita aumenteranno fino a 6.300.000 di veicoli, i ricavi raggiungeranno €132 miliardi, e l'utile netto raggiungerà €5.000 milioni. Si tratta di un’ottima notizia per i trader e gli investitori in azioni Fiat Chrysler: la società sta già registrando forti aumenti di volumi di vendita e di "mix" di prodotto, e questo, sommato all’aumento dei prezzi netti su alcuni prodotti, ha più che compensato l'aumento dei costi.

Inizia il Trading su Ferrari (RACE) Adesso!   Clicca Qui
 

Lo spin-off di Ferrari, insieme con il prestito convertibile, contribuirà a fortificare il bilancio della FCA contro eventuali future crisi economiche globali. Funzionerà? Se i prodotti sono forti, potrebbe davvero funzionare. L’andamento del titolo FCA sta già riflettendo l'ottimismo degli investitori nelle prospettive future della società.

Trading Fiat

 

Intanto,gli analisti gli analisti di Goldman Sachs hanno comunicato di aver avviato la copertura del titolo Fca con un rating "buy". La view su Fca è decisamente migliore rispetto a quella del settore auto europeo, che invece è giudicato con un rating neutral.

Inizia il Trading su Fiat Chrysler (NYSE: FCAU) Adesso!    Clicca Qui