Vendite FCA: diminuzioni in Brasile ma aumenti in Italia e Stati Uniti FCA, una delle più importanti aziende automobilistiche al mondo, ha finalmente enunciato i suoi ultimi dati relativi alle vendite. Dai dati emergono due fattori fortemente contrastanti: da una parte vi è il netto calo per quanto riguarda il mercato in Brasile mentre, dall'altra, l'azienda ha avuto la capacità di incrementare notevolmente i suoi numeri sia in Italia che negli Stati Uniti. Entrando ancor di più nello specifico possiamo affermare che in Brasile si è registrata una flessione del circa 20% (per quanto concerne le autovetture) ed una percentuale migliore, ma non di molto, nel settore dei veicoli commerciali leggeri. Ottime notizie arrivano invece dagli Stati Uniti dove il numero delle immatricolazioni ha segnato un incoraggiante +7%, a conferma delle buone strategie messe in campo dalla società. Anche l'Italia, grazie alla sua crescita del 11,88%, ha dimostrato di potersi migliorare sempre di più rispetto al passato. Come ultimo dato fondamentale ci teniamo infine a ricordare l'incremento del cosiddetto"market share" (paragonato a Giugno 2015), passato dal 28,39 al 28,72%. Trading online demo

Il settore delle automobili viene sicuramente considerato come uno dei migliori di sempre, sia per la sua grande mole di capitale in movimento sia per il suo grande utilizzo all'interno dei metodi di investimento online. Tornando ad FCA, una delle tante caratteristiche a rendere tale azienda una tra le più importanti è la sua capacità nel saper controbilanciare periodi bui, di alcune zone particolari, con periodi di crescita di altre. Mantenendo uno sguardo ai dati relativi alle vendite, non ci resta altro da fare che scegliere la strategia di negoziazione più appropriata ed iniziare a trarre vantaggio dalle fluttuazioni delle azioni in borsa.

Uno sguardo al futuro, Alfa e Lancia non deludono

Come tutti sanno FCA può godere di un'ampia gamma di marche, connesse tutte sotto lo stesso gruppo. Parlando di una di queste, ovvero Lancia, possiamo dire che, dato il grande successo della presente versione Lancia Y, FCA sarebbe già pronta con un nuovo progetto per rinnovare il prodotto. La nuova vettura, più grande e spaziosa rispetto a quella attuale, dovrebbe entrare nel mercato entro e non oltre il 2018 (anche se ancora non vi è stata nessuna conferma precisa ed ufficiale). Oltre a Lancia, anche Alfa Romeo ha dichiarato di essere pronta a lanciare, entro e non oltre l'autunno, la nuova e fiammeggiante Giulia, disponibile anche nel mercato cinese ed asiatico nel prossimo anno. Passato l'autunno, la casa automobilistica avrà tutto il tempo per preparare e promuovere una delle novità più discusse di questi ultimi periodi, ovvero l'innovativo Suv medio chiamato Stelvio.

Restando nel settore SUV, Stelvio non è l'unico gigante di casa FCA che , parallelamente ad altre vetture più compatte , produce anche la conosciutissima Fiat Freemont. Anche in questo caso , secondo indiscrezioni , sarebbe già in fase di lavorazione il nuovo progetto di restyling per il modello del 2018 che , diversamente dalle attese , potrebbe essere prodotto all'interno di uno stabilimento Italiano .

Due vetture FCA al North American Car

A conferma dei grossi miglioramenti, ottenuti nel corso di questi anni dalla famosissima compagnia torinese, è giunta da poco notizia della presenza di due vetture FCA nel prestigioso concorso"North American Car, Truck and Utility of the Ye 2017". Entrando in dettaglio possiamo affermare che a partecipare, rappresentando in qualche modo il mercato Italiano, saranno sia la precedentemente citata Alfa Giulia sia la nuovissima Fiat 124 Spider. Ovviamente le due vetture FCA non saranno sole poiché a competere ci sarà un vasto parco auto comprendente 43 proposte, provenienti dalle più  prestigiose case automobilistiche al mondo. Parlando della durata possiamo dire che la gara dovrebbe essere disputata a partire dal mese di Settembre e che seguirà varie prove prima di decretare le nove finaliste.

Il gruppo FCA, grazie al suo team di lavoro ed alla sua grande abilità nel saper piazzare i prodotti sul mercato, continua a dare ottimi risultati sotto quasi tutti i punti di vista. Il 2016 è giunto a metà del suo cammino e l'azienda torinese ha davvero tutte le caratteristiche sia per riuscire, ancora una volta, ad aumentare il suo livello di fatturato sia per mantenere alto il livello nei confronti della fortissima concorrenza.

Titolo FCA all'interno del Trading online

Oltre che dal punto di vista aziendale, FCA, essendo presente da molto all'interno della sua borsa di riferimento, continua, mese dopo mese, a dare ottime soddisfazione ai tanti investitori che decidono di puntare su questo gruppo in continua crescita. Grazie al suo andamento all'interno del grafico, tale titolo può essere utilizzato all'interno delle nuove piattaforme di negoziazione online, le quali, con il passare del tempo, continuano ad essere sempre più preferite rispetto ai cosiddetti metodi tradizionali. Un sistema in particolare, ovvero quello dei contratti per differenza (CFD), oltre a permettere l'uso di innovativi strumenti, indispensabili per le proprie analisi, dà anche la possibilità di poter sfruttare sia l'andamento al rialzo sia quello al ribasso.

Una delle tante caratteristiche delle nuove piattaforme di Trading è quella di poter comodante testare , sia il sistema sia la propria bravura, con un semplicissimo conto demo che , dopo aver acquisito esperienza ed aver incrementato le proprie capacità , potrà essere sostituito da uno reale . Concludendo quest'ultima parte ricordiamo anche la presenza delle intuitive applicazioni per dispositivi mobili , indispensabili per mantere tutto sotto controllo anche fuori casa.

Scarica piattaforma trading

                      Web Trader piattaforma online